20.jpg

INFN Gran Sasso

I Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell'INFN sono i più grandi laboratori sotterranei del mondo dedicati allo studio di particelle elementari provenienti dal Cosmo. Le sale sperimentali sotterrane sono localizzate sotto il massiccio del Gran Sasso, in coincidenza con il Monte Aquila. Le strutture esterne sono ospitate ad Assergi, all'interno del Parco del Gran Sasso e Monti della Laga.

Lo strato di roccia del Gran Sasso protegge gli esperimenti dalla pioggia di particelle prodotte dall'interazione dei raggi cosmici con l'atmosfera. Le attività sperimentali sono dedicate allo studio dei neutrini e alla ricerca di materia oscura. Tali particelle per loro natura possono attraversare indisturbati i 1400 metri di roccia del Gran Sasso, fino a raggiungere gli apparati sperimentali.

Partecipano agli esperimenti oltre 950 scienziati provenienti da 30 paesi.